Questo sito usa i cookie per fornirti un'esperienza migliore. Se usi questo sito acconsenti all'utilizzo dei cookie.

OKCHIUDIPrivacy
Cerca nel sito
Skype Me™!

116x Occhiale di Protezione Sanitario / Civile DPI cat.II ADM Comfort One Made in Italy

116x Occhiale di Protezione Sanitario / Civile DPI cat.II ADM Comfort One Made in Italy
Usa la rotella di scorrimento del mouse per ingrandire l'immagine
Prezzo:

672,04 Prezzi IVA inclusa

Spese di trasporto:
A partire da € 9,75Maggiori dettagli
Cod. art.: 17934
Marca: ADM
Disponibilità: Disponibile
Peso: 5,800 Kg
Quantità:

Servizi

StampaCondividi Richiedi informazioni

Descrizione

116x Occhiale di Protezione Sanitario / Civile DPI cat.II ADM Comfort One Made in Italy UNI EN 166: 2004 ISO 9001:2015

1. Descrizione del dispositivo di protezione individuale

Sovraocchiale a stanghette trasparente per operatori, dal design ergonomico e avvolgente.
L’occhiale è prodotto tramite 1 solo stampo a 3 cavità (1montatura+2aste), pertanto lenti,
montatura e aste sono in policarbonato UV resistant trasparente ad alta resistenza che permette
una visione a+di 180°. Possibilità di sovrapposizione a qualsiasi occhiale da vista.
Il sovraocchiale può essere utilizzato come protettore dell’occhio personale contro pericoli di varia
natura (come quelli che si verificano, nei laboratori, negli ospedali, nell'industria, negli edifici
scolastici, nelle attività fai da te, ecc.,) che possono danneggiare l'occhio o compromettere la
visione.
1.1 Valutazione dei rischi cui il dispositivo è destinato a proteggere
Il sovraocchiale fornisce protezione contro:
- impatti di diversa gravità;
- goccioline, spruzzi e polvere.

2. Requisiti di progettazione e fabbricazione

2.1 La progettazione è stata realizzata comparando e analizzando altri occhiali già disponibili sul
mercato e già certificati e l’attuale normativa di riferimento UNI EN 166, in particolare sono stati
valutati design, colori, dimensioni, peso, spessori e materiali. Abbiamo sviluppato l’occhiale dando
i seguenti valori aggiunti rispetto agli attuali:
2.1.1 maggiore barriera protettiva, difatti, dopo le prove effettuate di schizzi,
abbiamo sviluppato l’occhiale con una maggior superficie di protezione per
gli occhi contenendo anche di più gli schizzi ancor di più se indozzato con
mascherina respiratoria, formando un tutt’uno;
2.1.2 maggiore trasparenza, infatti il nostro occhiale ha un design semplice senza
nervature o cambi di direzione e completamente trasparente in modo tale
da non ostacolare in alcun modo il campo visivo e quindi senza affaticare gli
occhi;
2.1.3 avvolgente e flessibile ed ergonomico, infatti la sua forma si adatta ai diversi
visi e all’uso anche sopra gli occhiali da vista e sopra le tute protettive;
2.1.4 robustezza per cui l’occhiale è pronto anche per impatti superiori alla
normativa;
2.1.5 accattivante, infatti è stato volutamente realizzato come se fosse un
occhiale di moda per sensibilizzare l’uso anche a chi è più restio
all’indossarlo.
2.2 Classificazione
Dispositivo di protezione individuale destinato a proteggere gli occhi dell’operatore da agenti meccanici, chimici e polveri.
2.3 Costruzione generale
Il protettore dell’occhio è realizzato prodotto interamente con lo stampaggio ad iniezione ed è privo di sporgenze, bordi taglienti o altri difetti che possono provocare disagio o lesioni durante l'utilizzo.
Il protettore rispetta le norme di fabbricazione e di costruzione previste dalla norma UNI EN 166:2004.
2.4 Materiali
Occhiale con lenti monoblocco in policarbonato UV resistant, stanghette piatte in policarbonato, parte nasale in policarbonato integrato. Il materiale utilizzato non è noto per irritazioni alla pelle di chi lo indossa.
Materiale utilizzato PC
2.5 Colore
Montatura e lente trasparente.
Il protettore rispetta il requisito minimo di trasparenza (maggiore al 74.4%) così come previsto dalla norma UNI EN 166:2004
2.6 Dimensioni
L’occhiale ha un’altezza di 64,5mm ± 3 mm nel punto più ampio della lente, ed una lunghezza totale di 157.5 mm ± 3 mm.
2.7 Massa
L’occhiale protettivo completo di tutte le sue parti ha un peso complessivo di 45 g.
2.8 Marcatura (Marcatura in attesa della certificazione rilasciata dall’Ente, verrà venduto in autocertificazione approvata dall’INAIL prot. U.INAIL.72000.05/05/2020.0011109 eseguita dalla AOO: 72000 a seguito della visione dei risultati dei TEST eseguiti dall’ente di certificazione )
L’identificazione della marcatura sulla montatura/lente: 2C-1,2 (produttore) EN166 FT CE
L’identificazione della marcatura nella parte interna ed esterna delle stanghette: (produttore) EN166 FT CE
2.9 Confezione e imballaggio
L’occhiale complessivo, con le istruzioni per l’uso e la manutenzione sarà confezionato singolarmente nel seguente modo:
• L’occhiale avvolto in un layer di PE sarà inserito in un sacchetto di FOAM antigraffio
• Il sacchetto con gli occhiali sarà inserito in una apposita scatola dalle dimensioni di 65x70x160.
2.10 Fabbricazione
Certifichiamo la fabbricazione dellfocchiale di sicurezza nel pieno rispetto di tutti i requisiti previsti della norma ISO 9001:2015.

3. Requisiti Di Base, Particolari E Facoltativi
Il protettore dellfocchio risponde ai requisiti previsti dalla norma UNI EN 166
. Campo visivo;
. Oculari senza azione filtrante;
. Oculari senza effetto correttivo;
. Diffusione della luce;
. Qualita del materiale e della superficie;
. Robustezza;
. Protettori dellfocchio completi e montature;
. Stabilita a temperature elevate;
. Resistenza ai raggi ultravioletti;
. Resistenza all'accensione.

4. Istruzioni per occhiali di sicurezza secondo UNI EN 166:2004 (istruzioni del prodotto) ITA
Conservare gli occhiali di sicurezza a temperatura ambiente in un luogo asciutto. Pulire regolarmente le lenti impolverate. Lavare le lenti in plastica solo con acqua corrente. Lenti graffiate o danneggiate dovrebbero essere sostituite. Se gli occhiali di sicurezza vengono indossati al di sopra degli occhiali da vista, possono essere trasmesse le azioni meccaniche (es. colpi), che rappresentano per cio un pericolo. Il dispositivo di protezione oculare puo essere usato come protezione contro particelle ad alta velocita solo a temperatura ambiente.
4.1 Instructions for safety glasses according to UNI EN 166: 2004 (product instructions) ENG
Store safety glasses at room temperature in a dry place. Regularly clean dusty lenses. Wash plastic lenses only with running water. Scratched or damaged lenses should be replaced. If safety glasses are worn over prescription glasses, mechanical actions (e.g. blows) can be transmitted, which therefore represent a danger. The eye protection device can be used as protection against high speed particles only at room temperature.

5. Elenco dei requisiti di salute e sicurezza
L'occhiale protettivo verra prodotto rispettando i requisiti minimi previsti dalla norma UNI EN 166:2004 in materia di salute e sicurezza.
ItalianoIngleseFranceseSpagnoloTedesco
Chi SiamoCondizioni di venditaPagamenti
Ricerca avanzata
x Categoria: HOME > NUOVO
 
Area riservata
Carrello

Il carrello è vuoto

Articoli in archivio:

6780

Utenti in linea:

103

Utenti registrati:

38272

PointPrivacy
Ready Pro ecommerce